Villa San Giuseppe

"Villa San Giuseppe"

Costruita nel 1600 dagli Spagnoli sopra una collinetta affacciata sulla baia di Porto Azzurro.
Al suo interno viene creata la prima chiesa del paese con la torre campanaria.
In epoca napoleonica, la casa appartiene a Joseph Rebuffat, che organizza le nozze della figlia nella chiesina stessa.
Come ospite d’onore partecipa l’Imperatore Napoleone Bonaparte in esilio all’Elba, che “frescheggia sotto i due carrubi prospicienti la villa”.
Nel 1800 viene acquistata da Giuseppe Cerboni, elbano diventato ricco e illustre presso la corte di Vittorio Emanuele II, come primo ragioniere del regno.
Da allora, nonostante le traversie delle due guerre mondiali (occupazione tedesca prima e degli alleati poi, con relative razzie e requisizioni), la casa è rimasta di proprietà della famiglia, che apre ora le porte agli ospiti.
Situata sopra una piccola collina, immersa in un parco secolare, la casa dista solo 500 metri dalla piazza principale sul mare.
“Benvenuti”


Click sulla foto per vedere altre immagini

Welcome La Villa Appartamenti Immagini Dove siamo Listino prezzi Contatti